palazzoviminale-kdoe-u3020268365524hsh-1224x916corriere-web-sezioni
Attività Sindacali

ISPETTORATO DI P.S.“VIMINALE” – CARICHI DI LAVORO – ROTAZIONE – STRAORDINARI: PIU’ EQUITA’ E RAZIONALITA’

ISPETTORATO DI P.S.“VIMINALE” – CARICHI DI LAVORO – ROTAZIONE – STRAORDINARI: PIU’ EQUITA’ E RAZIONALITA’

 

Nonostante la cospicua riduzione dei dispositivi di scorta e la conseguente “MESSA A DISPOSIZIONE” di un numero molto significativo di colleghi ,

nel momento in cui si verifichi un’ evidente carenza di personale nel settore vigilanza con richieste quotidiane di sostituzioni CI CHIEDIAMO : perché viene impiegato personale degli uffici del I° settore ????

Logica vorrebbe che per sopperire a TALI CARENZE si utilizzasse il personale a “DISPOSIZIONE” del settore scorte oppure che si provveda ad una razionale implementazione del personale addetto alla vigilanza stessa.

Si fa PRESENTE che sul Personale addetto agli uffici del I°Settore, gravano responsabilità, carichi di lavoro e procedure di lavoro ben definite,NECESSITANDO di conseguenza di una  comprensibile continuità quotidiana.

Si evidenzia, inoltre, che i colleghi del I°Settore dell’Ispettorato, hanno un limite esiguo individuale di ore di straordinario a differenza dei colleghi del settore scorte, che sono ora a “DISPOSIZIONE” e che hanno un monte ore individuale forfettario di ben più ampio respiro che consentirebbe una maggiore flessibilità di impiego.

Si richiede, pertanto, un’ EQUA gestione delle risorse umane, modulata sugli incarichi, le mansioni e la professionalità che contraddistingua le caratteristiche dei TRE differenti SETTORI dell’Ispettorato.

Ciò garantirebbe ,ad opinione di questa O.S, una maggiore funzionalità dell’Ufficio, una più equa ripartizione dei carichi di lavoro oltre che una maggiore certezza delle mansioni degli operatori di Polizia.

Un così palese ed esclusivo ricorso esclusivamente ai colleghi di ufficio del I° settore per supportare turnazione di vigilanza con conseguenti cambi di orario di servizio, sta creando un clima di demotivazione e disagio con l’effetto di compromettere i rapporti interni e la concordia tra colleghi che è una condizione imprescindibile per garantire le migliori condizioni di lavoro che auspichiamo tornino a caratterizzare l’Ispettorato Viminale.

 

Roma, 5 novembre 2018

 

IL SEGRETARIO GENERALE

Antonio COSTA

 Il comunicato: comunicato-ispettorato-p-s-viminale

ISPETTORATO DI P.S.“VIMINALE” – CARICHI DI LAVORO – ROTAZIONE – STRAORDINARI: PIU’ EQUITA’ E RAZIONALITA’

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Most Popular

To Top