concorso-polizia-e1456226158940-1440x564_c
Comunicato

Flash concorsi – Esito incontro con il Capo della Polizia

Flash concorsi – Esito incontro con il Capo della Polizia

 

COMUNICATO 

Oggi pomeriggio, alle 16, presso la Sala “Europa” del Dipartimento della P.S. il Capo della Polizia ha incontrato i rappresentanti delle OO.SS. al fine di illustrare la situazione relativa ai concorsi in atto ed a quelli che saranno prossimamente banditi.

All’incontro hanno partecipato il Prefetto Matteo Piantedosi, il Prefetto Vincenzo Roca, il Prefetto Mario Papa, il Dirigente Generale Michele La Fortezza, il Vice Prefetto Tommaso Ricciardi ed il I Dirigente Luca Scognamiglio.

In ordine al concorso per 1400 Vice Ispettori della Polizia di Stato, il Capo della Polizia ha dichiarato che la Commissione presieduta dal Prefetto Matteo Piantedosi (costituita con compiti di sostegno alla procedura di autotutela al fine di fronteggiare l’insorgere di contenziosi presso il Giudice amministrativo) ha pressoché completato i lavori. Entro il 30 giugno p.v. sarà pubblicata la graduatoria finale ed a seguire sarà avviato il previsto corso di formazione.

La graduatoria comprenderà i primi 1400 concorrenti vincitori, a seguire una graduatoria degli idonei oltre i posti messi a concorso (475 unità) risultati idonei ed inoltre, coloro i quali saranno ritenuti idonei all’esito dei lavori della Commissione del concorso presieduta dal Prefetto Rosini che, su indicazione della Commissione Piantedosi, è l’unica titolata a decidere la revisione degli elaborati e l’eventuale riammissione alle fasi concorsuali dei ricorrenti.

In ordine alla sede, il Capo della Polizia ha fornito assicurazioni circa in mantenimento della sede se compresa tra quelle in elenco.

Nell’occasione, queste OO.SS. hanno, altresì, chiesto una riduzione del periodo del corso o uno svolgimento dello stesso anche con modalità residenziali o, e-learning, al fine di ridurre al minimo il disagio degli interessati senza con ciò intaccare la qualità della formazione.

Per quanto concerne il Concorso a 559 posti per Allievo Agente della Polizia di Stato, il Capo della Polizia ha affermato che l’11 marzo u.s. si sono concluse le operazioni per la ripetizione della prova scritta a seguito della quale 933 concorrenti sosterranno gli accertamenti psicoattitudinali. La graduatoria finale sarà pubblicata il 9 giugno p.v. ed a seguire i vincitori saranno avviati al previsto corso di formazione.

In dirittura di arrivo è il Concorso Pubblico a 1198 posti per Allievo Agente della Polizia di Stato (di cui 255 posti riservati ai VFP) che, verosimilmente, sarà bandito entro il mese di Aprile c.a. e per il quale si prevedono circa 400.000 domande. Le prove saranno effettuate, con ogni probabilità, dal 24.07.2017 al 12.09.2017 presso la Fiera di Roma e la conclusione delle procedure è prevista per il mese di novembre c.a. La relativa graduatoria dovrebbe essere pubblicata entro il mese di gennaio dell’anno prossimo.

Per la quota riservata alla società civile, così come previsto dal decreto D’Alia, la graduatoria resterà valida per almeno tre anni dalla data di conclusione del concorso medesimo e dalla stessa si attingerà per i concorsi successivi.

Per quel che riguarda il Concorso Pubblico a 320 Allievi Vice Ispettori della Polizia di Stato, il Capo della Polizia ha chiarito che la graduatoria dei 3200 concorrenti idonei alle prove scritte sarà pubblicata entro i primi giorni di giugno p.v. Nel mese di settembre c.a. gli stessi saranno avviati alle prove psicoattitudinali, mentre nel mese di novembre p.v. si dovrebbe svolgere la prescritta prova orale. Nel mese di gennaio 2018 dovrebbe, infine essere pubblicata la relativa graduatoria.

In ultimo, con riferimento al Concorso per n. 45 posti nelle FF.OO. sono state presentate n.358 istanze di partecipazione. Sono risultati esclusi perché in difetto dei prescritti requisiti n. 232 candidati mentre i 126 concorrenti idonei saranno convocati dal 03 aprile c.a. al 15 maggio p.v. per sostenere le previste prove psicoattitudinali.

 

 

Flash concorsi – Esito incontro con il Capo della Polizia
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Most Popular

To Top